Bill Gates

Bill Gates e la fortuna più grande di tutti i tempi La Microsoft

04/02/2012 -In Personaggi - By kingk (art. no 319)

Bill Gates e la fortuna più grande di tutti i tempi: La Microsoft

Tutti conoscono William Henry Gates III noto soprattutto con il nome di Bill Gates ma non tutti conoscono come è nato il suo incredibile successo che lo ha portato a diventare l'uomo più ricco del mondo.

Bill Gates (nato il 28 Ottobre 1955) da giovane viene descritto dalle più autorevoli biografie come un ragazzo appassionato di computer, infatti già dall'età di 13 anni si dedicava allo studio dei computer la sua più grande passione che lo portava spesso a trascuraregli studi e evitare le distrazioni tipiche dei ragazzi della sua età, trascurava persino il suo aspetto fisico ed era un ritardatario professionista.

Le sue eccezionali doti di imprenditore, lo portarono da subito alla scoperta di nuovi business come i linguaggi di programmazione, insieme al suo inseparabile amico Paul Allen riuscirono ad avere contatti con la società MITS produttrice di un noto computer: l'Altair 8800 (1975) considerato per l'epoca un computer rivoluzionario, i due intuirono che alla macchina serviva un linguaggio di programmazione, iniziarono cosi a pensare alla realizzazione del BASIC.
Bill Gates grazie al suo carisma riusci a convincere i manager dell'azienda di computer MITS descrivendo il loro prodotto come una scatola di ferraglia senza il loro linguaggio di programmazione il BASIC, da questa prima alleanza la Microsoft inizio il suo business ottenendo delle royalty per il loro software.

Durante il primo periodo la Microsoft era una società piccola e sconosciuta, cosi come i loro fondatori, i conti aziendali non erano particolarmente entusiasmanti.
Durante questo periodo la società fu trasferita in New Mexico vicino alle sedi della MITS.
E' proprio durante questo periodo (1977) che Bill Gates finisce in prigione per aver guidato al di sopra della velocità consentita dalla legge dello stato, molto famosa è la sua foto segnaletica dell'epoca, Bill Gates amava come molti giovani dell'epocacomportarsi da matto e divertirsi anche a discapito delle regole e dei comportamenti da persone rispettabili.

Sempre durante questo periodo la Microsoft ebbe i contatti più importanti con l'IBM e anche l'Apple del allora giovanissimo Steve Jobs entrambe le società adottarono il BASIC.

Bill Gates durante questo periodo ebbe l'intuizione più grande di tutti i tempi: Vendere un sistema operativo all'IBM, decise di entrare direttamente "nella tana del lupo" per avere successo, e farli innamorare di loro.
A quei tempi l'IBM era il produttore di computer più grande e importante del mondo, l'unico capace di generare invidia a Steve Jobs e all'Apple, durante questo periodo non c'era una visione dell'utilità dei computer per le normali famiglie e tutto il guadagno si basava sulla vendita dell'Hardware, i grandi manager delle società di computers non consideravano quasi per niente il business del software, ma Bill Gates intuile potenzialità e l'utilita che i computer avrebbero potuto avere nelle famiglie comuni e il guadagno che il software avrebbe potuto ottenere in un futuro vicino.

Bill Gates propose all'IBM un sistema operativo da abbinare ai loro computer, convinse i manager dell'azienda della necessità di un software comune, e propose loro il sistema operativo DOS.
Il problema più grande dell'accordo Microsoft IBM era che la Microsoft non aveva nemmeno lontanamente ciò che stava cercando di vendere: il sistema DOS, e non conosceva nemmeno le caratteristiche del DOS.
Bill Gates tentò di vendere il sistema operativo DOS perché era a conoscenza del fatto che Paul Allen il socio di Bill Gates aveva un conoscente Tim Paterson di Seattle, autore del sistema operativo DOS, le intenzioni di Bill Gates erano quelle di ricomprare il progetto DOS e rivenderlo all'IBM.

Tim Paterson, ignorava le potenzialità del suo sistema operativo e fu felicissimo di venderlo per 50 000$ al suo conoscente Paul Allen che ovviamente non parlò dei loro progetti futuri.
Dal'accordo Microsoft/IBM inizio la grande ascesa della Microsoft, Bill Gates e i suoi soci divennero ricchi molto infretta, milioni e milioni di dollari provenienti non solo dall'IBM ma anche dalle altre aziende di computer che adottarono il DOS.

Nel frattempo Steve Jobs ebbe molto successo grazie all'azienda Apple, i computer dell'Apple erano di un eccezionale qualità e avrebbero potuto annientare il successo della Microsoft , dell'IBM e di ogni altra società grazie alle innovazioni senza precedenti che Steve Jobs apportava ai loro computer.

Il "vicino di casa" della Apple (ma anche della Microsoft), la Xerox aveva inventato qualcosa di veramente innovativo: L'interfaccia grafica e il Mouse.
Steve Jobs riusci a prendere possesso del progetto della Xerox che lo concesse facilmente a Steve Jobs, il computer LISA (1983) (il nome Lisa era dedicato alla figlia di Jobs) della Apple fu uno dei computer più rivoluzionari della storia, fu infatti il primo ad avere la GUI (Interfaccia Grafica).

Bill Gates fù terrorizzato dalla Apple e dalla innovazione della Xerox, era convinto che sarebbe giunta la fine della Microsoft dato che la roba venduta all'IBM sembrava essere un software primitivo, decise cosi di fare la stessa cosa che Jobs aveva fatto, appropriarsi dell'interfaccia grafica sviluppata dalla Xerox.
Per riuscire nell'impresa la Microsoft strinse delle alleanze con l'Apple e per un periodo lavorarono fianco fianco in modo da riuscire a prendere spunti dalla Apple per la creazione del primo sistema operativo Windows.

Grazie alla seconda impresa Bill Gates non solo riusci a far sopravvivere la Microsoft, ma surclasso ampliamene la Apple grazie ai prezzi di mercato più aggressivi dell'accoppiataWindows/IBM e dei cloni economici dell'IBM, Windows portò Bill Gates a diventare l'uomo più ricco del mondo, aiutò persino l'Apple economicamente comprandone una grande fetta nei successivi anni nel 1997, proprio quando la società era sull'orlo del fallimento e quando Steve Jobs torno nell'Apple al seguito di un suo licenziamento.
I due più grandi nemici si allearono, e Bill Gates fu addirittura il secondo nell'Apple!

Microsoft è ancora oggi l'azienda leader nella produzione dei sistemi operativi, il Windows è il sistema operativo più diffuso nel mondo.

Il ruolo di Bill Gates è stato per lo più amministrativo, anche se sino al 1989 ha partecipato attivamente nella programmazione, soprattutto nei primi anni di vita della società, nel 2008 si ritira dalla Microsoft per portare avanti progetti filantropici.

Bill Gates è un generosissimo benefattore, grazie alle sue imprese filantropiche si stima che è riuscito a salvare numerosissime vite umane, ha donato molto ai popoli più sofferenti e per adesso sembra deciso di continuare con la beneficenza, oltre alla beneficienza Gates porta avanti altri progetti molto interessanti per l'umanità come ad esempio la creazione di un nuovo tipo di reattore nucleare più sicuro con una società cinese, un idea natadopo il disastro nucleare di Fukushima.

Riguardo la vita privata Bill Gates si è sposato nel 1994 con Melinda French, è padre di due figlie e un figlio, ha numerosi hobby come la lettura, gioca anche a bridge, tennis, e golf.
La sua casa di oltre 6000mq è famosissima in tutto il mondo per via della tecnologia utilizzata nella sua realizzazione e delle sue imponenti dimensioni.

Bill Gates è l'uomo più ricco del mondo con un capitale che ha toccato la soglia dei 60 miliardi di dollari, surclassato di poco dal magnate dei telefoni di latino america Carlos Slim negli ultimi anni.



xerox Bill Gates Arrestato MS DOS EX

Bill Gates Gates Foundation
Commenta
Il tuo nome (opzionale)
E-Mail (non verrà pubblicata)
Il tuo sito web (opzionale)
Notifiche
Le tue opinioni

Commenti degli utenti



Tags: Microsoft la storia - La storia della Microsoft




04/02/2012 -In Personaggi - By kingk (art. no 319)